logo artha
 
divisorio oro
     
il volto della madonna del lippi appartiene a lucrezia buti monaca del convento santa margherita in firenze
   
arabesco
 

Lastra di refrattario con riproduzione di un’opera di Filippo Lippi “Madonna Con Bambino e Angeli” l’originale opera dell’artista fiorentino è conservato alla Galleria degli Uffizi di Firenze. Il soggetto dell’opera raffigurato nelle vesti della Madonna è Lucrezia Buti monaca del convento santa Margherita in Firenze.
Secondo Giorgio Vasari nel suo famoso trattato “Vite de' più eccellenti architetti, pittori, et scultori italiani” Filippo Lippi incontra Lucrezia Buti a San Tommaso e s’innamora di lei, dalla loro storia d’amore, che divenne uno dei maggiori scandali dell’epoca, nasce nel 1457 Filippino Lippi, pittore a sua volta.
Il dipinto fu preso a modello iconografico dagli artisti contemporanei, come Verrocchio e Botticelli.

La riproduzione della Madonna Con Bambino e Angeli, s lastra di refrattario è decorata a mano con tecnica a pennello.

Per maggiori informazioni

 
 
 
Riproduzione "Madonna Con Bambino e Angeli" di Filippo Lippi
 
arabesco basso
 
ArthA Ceramiche di Catalini Ivanna Bettina - Via G. Leopardi - 47838 Riccione (Rimini) - Tel. 0541/ 660214P
Valid HTML 4.01 Transitional
Tutti i diritti riservati