logo artha
 
greca centrale
     
anfora in ceramica artistica dipinta a mano
   
greca superiore
 

Anfora con manico a serpenti e beccuccio, decorata con animali fantastici immersi in motivi floreali tipici delle decorazioni della metà del 500.
Nel Rinascimento, l’utilizzo d’elementi naturali nel decoro si arricchisce di forme e di colori, perdendo quella semplicità tipica del periodo medioevale. L’utilizzo d’animali fantastici, cornucopie, busti, trofei e il floreale stilizzato prende il nome decorazione Grottesca.
Il nome deriva dalle grotte del colle Esquilino a Roma, ed erano i resti sotterranei della Domus aurea di Nerone, scoperti nel 1480.Molti artisti dell’epoca il Pinturicchio, Raffaello, Michelangelo, Marco Palmezzano, per citarne qualcuno si fecero calare nelle grotte, per studiare le fantasiose pitture rinvenute.

Anfora dipinta a mano con l’utilizzo della tecnica a pennello

Per maggiori informazioni

 
 
 
Anfora in ceramica con decorazione in stile grottesca
 
greca superiore
 
PArthA Ceramiche di Catalini Ivanna Bettina - Via G. Leopardi - 47838 Riccione (Rimini) - Tel. 0541/ 660214
Valid HTML 4.01 Transitional
Tutti i diritti riservati